La statua della vittoria

Forse il monumento più rappresentativo del periodo socialista è la statua della Vittoria.

Il Victory Monument è realizzato nello stile del realismo socialista e glorifica la lotta antifascista del popolo rumeno. È stato presentato in 1968 e il suo creatore è stato Boris Caragea.

Nella storia dell'arte romena, scultore nome Boris Caragea è polemica, la gloria, la distruzione e la negazione, per poi tornare in un registro diverso. Un artista di estremi. Nato a Balchik, dove si guadagnò da vivere come un barcaiolo nell'adolescenza, Caragea divenne l'artista preferito della famiglia reale, e più tardi ha raggiunto lo scultore ufficiale del regime comunista.


Il dobrogeano Boris Caragea nacque il 24 gennaio 1906 a Balchik (Quadrilatero), crescendo sulle terrazze del Mar Nero, tra le vestigia archeologiche di Cap Caliacra. Figlio del mare, Boris si guadagnava da vivere come barcaiolo per un po ', ma la vita aveva grandi progetti per lui, secondo il suo fisico impressionante. Ha ricevuto numerosi ordini, eseguendo importanti opere d'arte, tra cui: "Pain", "Discus Thrower" - realizzati nel 1958 e situati sul lungomare di Constanta

Qui puoi trovare la statua di Vittoria di Costanza:

Traian Street, Constanţa City Hall Park

hotel Park sostiene la promozione delle località di Costanza e Mamaia fornendo tutte le informazioni necessarie ai turisti e non solo. 

pubblicato in Cosa fare a CONSTANTA e contrassegnati , , , , , .