Museo marino Costanza

La mostra permanente è strutturata in ordine cronologico e comprende quattro sezioni: storia antica, medievale, moderna e contemporanea.

Nelle prime sale, oggetti tridimensionali - bassorilievi, stampi basati su documenti epigrafici, monete, opere grafiche, trasmettono su di essi informazioni sull'inizio della navigazione nello spazio tra le montagne, il Danubio e il mare. Il generoso spazio di oltre 10.000 metri quadrati è organizzato in 22 sale a tema, che comprendono numerosi reperti con un profondo legame con la storia della città e della marina.

Particolare importanza è attribuita alla fondazione delle tre cittadelle di Ponente occidentale, Histria, Tomis e Callatis, l'interferenza della cultura materiale e spirituale dei coloni greci con quella dei nativi di Dobrogea. Nei molti anni di convivenza tra i nativi Geto-Daci e il mondo greco, sono state stabilite relazioni complesse. Forse alcuni dei molti Ghetto in Dobrogea furono ingaggiati da marinai nelle squadre delle navi Histrian, Tomitan o Callatian.

Con l'ausilio di modelli, opere grafiche, fotografie e molti oggetti originali, l'esposizione di base del museo illustra l'entrata in servizio di nuove navi militari e commerciali, la nave scuola "MIRCEA" (II), presenta l'evoluzione delle scuole navali, aspetti connessi dell'istituzione della Lega navale rumena. L'entrata della Romania nella seconda guerra mondiale, nel 1941, riorientò la politica navale del paese verso l'esecuzione delle missioni imposte dallo svolgersi delle ostilità.

 Le ultime sale del museo sono dedicate al periodo di restauro della flotta militare e civile dopo 1947, un processo che è iniziato molto duramente, soprattutto a causa del controllo sovietico esercitato nei primi anni dopo la guerra.
Qui puoi trovare il programma della visita e l'indirizzo del Museo della marina di Costanza:
Str. Traian nr. 53
Orario: mercoledì - domenica: 9:00 - 17:00; Lunedì-martedì: chiuso
hotel Park sostiene la promozione delle località di Costanza e Mamaia fornendo tutte le informazioni necessarie ai turisti e non solo. 
pubblicato in Cosa fare a CONSTANTA e contrassegnati , , , , , , , , , , .